RILASCIO CERTIFICATI DI ANAGRAFE E STATO CIVILE

In base alle risultanze dell’ANAGRAFE possono essere rilasciati i seguenti certificati: • stato di famiglia, • residenza, • cittadinanza, • stato libero, • stato vedovile, • godimento dei diritti politici, • esistenza in vita, • contestuali (in cui sono riunite più certificazioni) Validità: I certificati rilasciati hanno validità sei mesi e sono validi ed utilizzabili solo nei rapporti fra privati.

Data:
15 Maggio 2020

In base alle risultanze dell’ANAGRAFE possono essere rilasciati i seguenti certificati:
• stato di famiglia,
• residenza,
• cittadinanza,
• stato libero,
• stato vedovile,
• godimento dei diritti politici,
• esistenza in vita,
• contestuali (in cui sono riunite più certificazioni)

Validità: I certificati rilasciati hanno validità sei mesi e sono validi ed utilizzabili solo nei rapporti fra privati.
Al posto dei certificati l’interessato può presentare un’autocertificazione, cioè una propria dichiarazione sottoscritta fatta direttamente presso chi la richiede.

Tutti i certificati sono soggetti all’imposta di bollo. E’ necessario esibire, unitamente alla richiesta, una marca da bollo di Euro 16,00.

L’esenzione dal bollo è prevista per i seguenti usi:
– adozione, affidamento, tutela minori – art.13, tabella allegato B) DPR 642/1972 e art. 82 L.184/1983
– C.T.U. nominato dal Tribunale o dal Pubblico ministero; Curatore fallimentare – art. 16, tabella allegato B) DPR 642/1972
– interdizione, inabilitazione, amministrazione di sostegno (certificati da produrre nel procedimento) – art. 13, tabella allegato B) DPR 642/1972 e Circ. MIN. GIUST. prot. M-DG.DAG del 5 febbraio 2007.14803.U
– Onlus – art. 27 bis, tabella allegato B ) DPR 642/1972
– Pensione estera – art.9, tabella allegato B ) DPR 642/1972
– Processuale (certificati da produrre nel procedimento) – art.18 DPR 30.5.2002, n. 115 e Circ. Agenzia delle entrate, 14.8.2002, n.70/E
– separazione / divorzio – art. 19 della legge 74/1987
– società sportive – art. 8 bis, tabella allegato B) DPR 642/1972
– variazione toponomastica stradale e numerazione civica – art.16 co.8, della L. 537/1993
– Per studi notarili e avvocati ai fini della notifica di atti giudiziari

Diritti di segreteria: il rilascio dei certificati è soggetto al pagamento dei diritti di segreteria pari a Euro 0,52 se rilasciati in bollo, a Euro 0,26 se rilasciati in carta semplice. I diritti vanno pagati in contanti al momento della richiesta ovvero mediante bonifico se la richiesta è effettuata via PEC o email.

Dalle risultanze dei registri di STATO CIVILE possono essere rilasciati i seguenti certificati o estratti:
• nascita
• matrimonio,
• morte.

Il rilascio è esente dall’imposta di bollo e da diritti di segreteria.

Come si richiedono
I certificati possono essere richiesti:
se esenti dall’imposta di bollo e da diritti di segreteria, allegando alla richiesta il documento di identità del richiedente e il motivo del rilascio:
• via  PEC (all’indirizzo ufficioprotocollo@certcomunecanale.it)
• via email (all’indirizzo email ufficioanagrafe@comune.canale.cn.it se certificati di anagrafe – all’indirizzo ufficioelettorale@comune.canale.cn.it se certificati di Stato Civile)

se soggetti al pagamento dei diritti di segreteria e/o imposta di bollo:
• personalmente presso lo sportello anagrafe
• via posta ordinaria (allegando una busta preaffrancata per il riscontro e l’indirizzo email nel caso non si necessiti del certificato originale, in contanti i diritti di segreteria e la marca da bollo)
• via PEC o email (se esenti da bollo e allegando alla richiesta la ricevuta del bonifico relativo al pagamento dei diritti di segreteria)

Ultimo aggiornamento

16 Aprile 2021, 13:41